Reading in Style: Una ragazza da sposare di Madeleine Wickham meglio nota come Sophie Kinsella. Quando il fatidico “si” è un dejà-vu…

sophie kinsella

Buon pomeriggio ragazze!

Possono secondo voi dei romanzi tutti al femminile trasformare le shopaholic meno avvezze ai libri in delle lettrici incallite? Sophie Kinsella, la celebre autrice dei romanzi della serie I love shopping, “mamma” dell’amatissimo personaggio Becky Bloomwood, con i suoi romanzi ha  non solo risvegliato e riscosso il consenso della popolazione femminile di mezzo mondo ma anche consacrato il successo della chick lit, un genere letterario leggero e umoristico che si rivolge a un pubblico femminile🙂. Nello slang statunitense chick significa “pollastrella”  lit è l’abbreviazione di letteratura: insomma, l’espressione, usata per la prima volta nel 1988, indicherebbe a detta di molti un genere letterario dedicato a giovani donne senza cervello…

Io ho letto tutti i libri della Kinsella anche quelli non appartenenti alla saga avente per protagonista Rebecca Bloomwood, e non mi sento affatto stupida🙂.  Forse non tutti sanno, però, che Sophie Kinsella non è che uno pseudonimo…La scrittrice si chiama infatti Madeleine Wickham, ed è sotto il suo vero nome che ha pubblicato altri romanzi brillanti di cui uno uscito nel marzo 2012, Una ragazza da sposare (Mondadori Omnibus, € 19) che leggerò nelle vacanze di Natale. La protagonista è Milly, una donna serena e matura, che a quattro giorni dal fatidico “si” rischia di rovinare la sua favola d’amore a causa di una promessa di matrimonio avvenuta per gioco dieci anni prima, taciuta alla sua famiglia e dimenticata dalla stessa Milly. La commedia sembra #comepiaceanoi

Non preoccupiamoci di chi ci prenderà per stupide e speriamo solo che questa lettura ci faccia diventare sempre più delle lettrici incallite…in rosa :)!

P.S.

Io comprerò il libro qui perché si risparmia il 15%.

kinsella sophie librisophie kinsella i love shoppingmadeleine wickham  sophie kinsella

5 pensieri su “Reading in Style: Una ragazza da sposare di Madeleine Wickham meglio nota come Sophie Kinsella. Quando il fatidico “si” è un dejà-vu…

  1. Mariacarmen

    Ciao. Ho capito che leggerai una ragazza da sposare in queste vacanze. Posso chiederti un favore? Puoi dirmi da quanti capitoli è composto? E se gentilmente puoi scrivermi le due paroline del finale..dovrei verificare una cosetta. Grazie

    Rispondi
    1. lamodacomepiaceame Autore articolo

      Ciao! Si mi sono promessa di leggerlo per queste vacanze natalizie. Il libro a quanto pare è di 288 pagine e diviso in 18 capitoli (lo sto ancora aspettando ;)). La frase con cui si conclude è “Si appoggiò allo schienale della sedia e guardò dalla finestra le onde che, giù in basso, si frangevano contro gli scogli.” Buona lettura e spero di esserti stata d’aiuto. Un saluto virtuale, Federica

      Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...