Pedicure fai da te: Piedi stanchi? Io mi faccio un pediluvio rilassante

pediluvio

Ciao ragazze!

Pronte per il Capodanno? Manca davvero pochissimo…

Io non ho ancora scelto l’abito da indossare ma sono certa di non rinunciare ai tacchi alti per questo ultimo giorno del 2012 che trascorrerò in compagnia dei miei amici. Oggi pomeriggio ho deciso di preparare al Capodanno i miei piedi, ormai stanchi e stressati da intere giornate di festa trascorse sui tacchi, con un un rimedio naturale di bellezza (economico e semplice!!!) per combattere non solo l’affaticamento ma anche per ammorbidire gli indurimenti della pelle causati da scarpe non troppo comode.

Un bel pediluvio era quello che mi serviva  per donare sollievo ai miei poveri piedi. E a tutto il corpo.

In genere mi piace realizzare il mio pediluvio sciogliendo 2 cucchiai di bicarbonato (circa 50 g) in una vaschetta d’acqua tiepida (era il vecchio rimedio prima di appendere le scarpe da ballerina al chiodo) e lo completo sfregando sulle callosità un impasto fatto di acqua e bicarbonato (1 parte d’acqua e 3 parti di polvere) o utilizzando una pietra pomice, e applicando successivamente la mia crema per le mani. Questa volta, invece, ho provato dei sali con oli essenziali balsamici e un balsamo rinfrescante Gehwol regalatimi in una parafarmacia vicino casa. Mi sono trovata benissimo ma resterò fedele alla mia vecchia ricetta. E voi che ne dite di un bel  pediluvio da ballerina di danza classica?

Provate e non ve ne pentirete…i vostri piedi saranno a prova di tacchi!
gehwol piedipiedi stanchi rimedipediluvio ricettapediluvio in casagehwol balsamo rinfrescanteballerine

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...