Traveling in Style: Un weekend alla scoperta dell’eleganza di Barcellona

sagrada familia barcellona

“Parigi ha l’eleganza delle armonie e della “grandeur”, Londra ha l’eleganza della classe e del prestigio, Roma ha l’eleganza dell’umanità e della storia. Ogni città ha la sua eleganza…”, Gianfranco Ferrè. E Barcellona?

Trascorrere un weekend di fine settembre a Barcellona per scoprire la sua eleganza. Passeggiare lungo l’Avenida Diagonal per  perdersi nella bellezza senza tempo della Basílica de la Sagrada Família. Architettura che diventa armonia. L’emozione e la passione di un architetto di nome Antoni Gaudí che diventano il leitmotiv del mio weekend attraverso la capitale della Catalogna. E perché no, fare colazione in un piccola panineria della catena Pans & Company o al Burger King (perché noi si mangia low cost :)) e sentirsi soddisfatta. E poi ammirare un delizioso negozio chiuso e pensare che forse è meglio così dal momento che ad aspettarmi in albergo c’è una valigia che ha superato il peso massimo consentito dalla compagnia aerea.

Passeggiare per Parc Güell e assaporare il piacere di essere in un parco  in piena città che è come un giardino delle fiabe. Forme fantasiose, frammenti irregolari di piastrelle e altri materiali, colori vivaci si mescolano con la natura e creano uno strano giardino in cui è così bello perdersi.

Confondersi tra viaggiatori appassionati e turisti distratti a Passeig de Gràcia  (o in castigliano Paseo de Gracia) e, tra uno sguardo al mercatino del libro e una visita a La Pedrera, raggiungere Plaza de Catalunya. Gente dappertutto. Gente divisa tra sacro e profano. Tra canti, processioni, goliardie in occasione della Festa de La Mercé, ed eventi dedicati alle organizzazioni non governative.

E ancora, camminare per La Rambla ed emozionarsi nel vedere una mostra fotografica gratuita o nel giocare con le facce all’interno di un negozio di Custo Barcelona.

Et voilà. Bienvenida a Barcelona. Una città dove arte, cultura, politica, letteratura, moda prendono vita nelle strade. Estroversa, colorata, rivoluzionaria e dal cuore semplicemente mediterraneo. Una città che ha la sua eleganza. Allegra e vivace.
sagrada familia barcellonapans & companypans & companygambaro boutique barcelona

parc guell barcellonaparc guellParc GuellParc Guellparc guell barcelonapaseo de gracia barcellonala pedrera barcelonala pedrera gaudìpaseo de gracia barcellonala merce barcellonaplaza de catalunyacusto barcelonaMostra John Cage

6 pensieri su “Traveling in Style: Un weekend alla scoperta dell’eleganza di Barcellona

  1. Pingback: 080 Barcelona Fashion: La settimana della moda catalana è anche online (e io seguo le sfilate di Desigual e Mango dal mio computer) | La moda come piace a me

  2. Pingback: Traveling in Style: Gambaro Boutique, un delizioso negozio retrò dove fare shopping a Barcellona | La moda come piace a me

  3. Pingback: Traveling in Style: Dove fare shopping a Barcellona | La moda come piace a me

  4. Pingback: Perchè sce(lgo)gliere Custo Barcelona | La moda come piace a me

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...