Traveling in Style: Praga, una città per sognare e per amare

ponte carlo praga

Di Praga è nota la bellezza. Il suo fascino per me sta in quella  inaspettata eleganza di stampo retrò che la rende una città romantica al pari di Parigi ma un po’ più a Est sulla carta geografica.

Percorrere e ripercorrere la Città Vecchia (il quartiere chiamato in lingua ceca Staré Mesto), e sognare a occhi aperti di principesse rinchiuse in vecchie torri medioevali e fantasticare su romantici finali degni di una storia d’amore. Praga è una città dove si respira un’atmosfera da fiaba. Chiamata “città d’oro”, “città delle cento torri” e “madre delle città” per i suoi palazzi lussuosi (disseminati tra le vie di Staré Mesto) da cui svettano eleganti torri, per i decori dal colore dell’oro voluti dall’imperatore Carlo IV, per il sontuoso castello nel quartiere di Hradcany, è una città dove ambientare storie romantiche e non solo.

Enormi chiese gotiche decorate da guglie altissime e da demoni deformi arroccati sulle loro facciate mettono un po’ di paura. Case dai tetti rossi che popolano la sensuale e barocca Malà Strana cacciano via la tristezza di un cielo perennemente grigio e cupo. E poi, assaporare un delizioso e caldo panino con prosciutto affumicato per scoprire che mangiare all’estero è più facile di quanto non si immagini. Tornare a perdersi tra le vie della città e attraversare Ponte Carlo, lo storico ponte (misura 515 metri di lunghezza e 10 metri di larghezza) in pietra sulla Moldava che collega la Città Vecchia al quartiere di Malá Strana…di giorno è bello con i suoi artisti di strada e musicisti, la sera è l’ideale per una passeggiata romantica perché si può ammirare un paesaggio colorato che si riflette sulle acque per svelare la bellezza della città in tutta la sua interezza.

Praga è pittoresca, frizzante e, stranamente, libera.

Fare un salto all’Orologio Astronomico della Città Vecchia  per poi correre verso il Muro di John Lennon e… respirare il profumo della libertà, quella conquistata da alcuni giovani che negli anni ’80 per protestare contro il regime totalitario iniziarono a riempire un muro di  Malá Strana di disegni e graffiti ispirati a John Lennon e alle canzoni dei Beatles, e non si fermarono più.

Praga, una città di una bellezza straordinaria e dallo stile eclettico.

P.S.

Ecco a voi alcune vecchie immagini che vi mostrano in parte la bellezza di Praga.

Pragapraga moldavamoldavapraga ponte carlojohn lennon wall praguemuro john lennon pragacimitero ebraico pragaorologio astronomico praga

Un pensiero su “Traveling in Style: Praga, una città per sognare e per amare

  1. Pingback: Travelling in Style: Gli ostelli per viaggiare da sola o con le amiche | La moda come piace a me

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...